Rettangoli di Grano Saraceno alla Ricotta, Pinoli e Bietole

Gli ingredienti per l’impasto:
125gr farina di grano saraceno
125gr farina 00
2 uova
150ml acqua
1 pizzico di sale

Gli ingredienti per il ripieno:
250gr ricotta
50gr spinaci o bietole lessate
80gr pinoli

Condimento:
burro fuso oppure Olio a crudo
parmigiano a volontà
pepe

Disponete a fontana la farina di grano saraceno e quella di frumento dopo averle setacciate e impastatele insieme alle uova, un pizzico di sale e all’acqua necessaria per formare un composto sodo e omogeneo, quindi copritelo e lasciatelo riposare per 45 minuti.

Frullate o mescolate a fondo la ricotta con gli spinaci e i pinoli; in caso il composto risultasse insipido potete aggiungere un pò di parmigiano grattugiato, un pò di sale e una macinata di pepe.

Stendete con un mattarello la pasta riposata in sfoglie sottili e distribuite il ripieno lasciando 4-5 cm di spazio, ripiegatevi sopra la sfoglia in modo da lasciare il ripieno al centro e chiudete bene i rettangoli di pasta a metà in modo da evitare che del ripieno esca durante la cottura.
Sistemate i ravioli in un vassoio infarinato e lasciateli leggermente asciugare.

Lessate i ravioli in abbondante acqua salata per 5 minuti, scolateli con una schiumarola o comunque facendo molta attenzione a non romperli, distribuiteli nei piatti e conditeli con del burro fuso oppure olio a crudo, una macinata di pepe nero e spolverate con abbondante parmigiano.

Annunci
2 commenti
    • valerossini ha detto:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: